Border Collie Rescue - Main menu bar Border Collie imageLink to My Donate

Contact Border Collie Rescue

You are here >>> International Rescue  >>> Italian section

Border Collie Rescue - On Line - Il Border Collie come Animale Domestico
weband1size.JPG (33261 bytes)

IL BORDER COLLIE COME ANIMALE DOMESTICO

Il Border Collie è un cane da lavoro, e per generazioni è stato allevato allo scopo di aiutare l’uomo a radunare e proteggere il bestiame.

johann_guidecat.jpg (18168 bytes)

Perché non adoperiamo gatti guida

Il copyright di questa vignetta è di London's Times Cartoons di Rick London ed è pubblicata qui con la sua gentile autorizzazione.

Da molti secoli allevatori, pastori e mandriani hanno cresciuto e addestrato i Border Collie con l’intento di potenziare quegli istinti naturali che permettono ai cani da pastore di svolgere al meglio il loro lavoro.

L’aspetto fisico del cane non è la qualità più apprezzata, almeno non quanto l’abilità e l’intelligenza: il cervello conta più della bellezza.

Sono proprio gli istinti connaturati a causare problemi alle persone che vorrebbero tenere un Border Collie come cane da compagnia. La razza è dominata dall’istinto e i Border Collie, nella stragrande maggioranza, hanno bisogno di essere sempre attivi e stimolati: devono lavorare!

Se questo non accade, il cane può mostrare segni di evidente frustrazione e diventare nervoso e imprevedibile. Il Border Collie può mostrarsi disorientato se routine quotidiana e stile di vita del padrone limitano in qualsiasi modo la sua libertà, la possibilità di svolgere esercizio fisico e di essere mentalmente stimolato.

In sostanza ci si ritrova con un animale domestico infelice, e se un cane è scontento anche il suo padrone lo sarà!

Quali sono i problemi?

In generale i Border Collie sono servizievoli, apprendono velocemente, sono leali ed espansivi, ma capita spesso di vederli inseguire persone o cose in movimento e mordere l’obiettivo rincorso.

Inseguire un obiettivo in movimento è una delle caratteristiche istintive e innate dei Border Collie: è un problema quando ad essere presa di mira è una persona, magari un bambino, o un veicolo che passa per strada, o addirittura un altro cane, che potrebbe non gradire di essere trattato come una pecora che si è allontanata dal gregge.

Durante l’addestramento come cane da pastore, la tendenza a “trattenere” è tenuta sotto controllo e l’energia in eccesso scaricata.

I problemi sorgono quando non si provvede a addestrare il cane in modo da controllare i suoi istinti.

Alcuni Border Collie si mostrano eccessivamente attaccati ai loro giochi, al cibo o ai padroni.

I cani di questa razza sono naturalmente predisposti ad affezionarsi ad un’unica persona. Questa caratteristica rende possibile la collaborazione fra il cane, il suo padrone e gli altri cani con cui lavora, un vero e proprio lavoro di squadra.

Senza l’impegno lavorativo e il regolare esercizio fisico, che insieme producono un effetto calmante sul cane, il legame col padrone può degenerare in un eccessivo attaccamento. Per prevenire eventuali aggressioni, il Border Collie potrebbe mordere altri cani o persone.

Il Border Collie non è una razza istintivamente aggressiva, ma si tratta di cani pieni di energia - diciamo pure iperattivi - e per questo motivo hanno bisogno di stimoli costanti ed esercizio fisico, specialmente in giovane età, proprio per scaricare l’energia in eccesso.
Un cane che non fa abbastanza esercizio fisico e non è mentalmente stimolato appare triste e annoiato e, una volta lasciato da solo in casa, troverà sicuramente un modo per sfogarsi…Tutti i cani, per istinto, usano i denti e rosicchiare i mobili di casa può aiutare a far passare il tempo se non c’è niente di meglio da fare.

Un Border Collie giovane e frustrato può letteralmente distruggere una stanza in poche ore – un cane più anziano ci metterà più tempo ma il risultato sarà lo stesso!

 

Di cosa ha bisogno un Border Collie?

  • Soprattutto di molto esercizio fisico:

Un Border Collie, impiegato come cane da pastore, può percorrere anche 30 km durante una giornata di lavoro standard, a volte anche molti di più, e senza alcuna fatica!

  • Altrettanto importante è la stimolazione mentale:

il Border Collie deve sentirsi impegnato, preferibilmente in un’attività che include allenamento e disciplina, ma che permette al cane di agire in maniera autonoma.

Il Border Collie ha bisogno di compagnia: questa è una razza che deve essere seguita, ha bisogno di tempo, attenzione, allenamento e conduzione.

Per natura tende a compiacere il suo padrone, ed è fondamentale fargli capire cosa è giusto e cosa non lo è.

Senza addestramento e guida il cane sceglierà di comportarsi come l’istinto gli suggerisce, e in un ambiente domestico l’istinto è fuori luogo

A volte si sente dire che il Border Collie è una razza facile da addestrare e controllare: niente di più falso! I cani ammaestrati e disciplinati che si vedono ai concorsi possono dare un’impressione sbagliata:

Raggiungere questi livelli di controllo richiede una gran quantità di tempo e di lavoro, sia per il cane che per il conduttore.

 

Il tuo Border Collie sarà sempre pronto a darsi da fare – e tu?

Chi possiede un Border Collie deve rivedere il suo stile di vita, e trovare spazio e tempo per le attività di cui il cane ha tanto bisogno:

Questo è l’unico modo equo e soddisfacente di gestire i cani di questa razza.
 
TORNA SU

Copyright - Border Collie Rescue - 3037504